Donne e orientamento alle professioni: alla Cciaa di Potenza la Giornata mondiale Onu "International girls in Ict Day"

 

 

potenza_logo-camera_2_0.png
 

facebook.png

 

youtube.png

 
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                           

 

 

Donne e orientamento alle professioni: alla Cciaa di Potenza la Giornata mondiale Onu "International girls in Ict Day"

Il banner dell'evento

Il settore tecnologico è uno dei comparti a più rapida crescita a livello globale ma presenta carenze di competenze. In Europa la Commissione europea ha previsto un gap di competenze di oltre 800.000 posti di lavoro entro il 2020 e occorre una grande azione di sensibilizzazione su questo tema, che rischia di limitare la competitività delle aziende e dei Paesi. Le Nazioni Unite incoraggiano le donne a ricercare opportunità di lavoro e di carriera nelle aree che afferiscono al digitale, all’Ict e alle STEAM (Scienze, Tecnologie, Ingegneria, Arti e Matematica), organizzando per il 26 aprile 2018 un evento nell'ambito di “International Girls in ICT Day”, giornata a cui la Camera di Commercio di Potenza aderisce con un seminario a cui prenderanno parte la portavoce del Forum Nazionale Giovani, Maria Cristina Pisani, la multinazionale CA Technologies (che presenta una ricerca sul gender gap in Italia) e diverse scuole potentine. Per l’occasione si celebra anche l’Alternanza Day, per fare il punto sulle attività realizzate dall’Ente camerale.
«I settori tecnologici e scientifici offrono enormi opportunità per le donne con le competenze richieste, ma gli stereotipi e le discriminazioni continuano a privare le ragazze della possibilità di eccellere in questo campo - dichiara Michele Somma, presidente della Cciaa potentina -. E’ per questo che dobbiamo continuare a lavorare per ridurre il gap, mostrando alle nostre studentesse le testimonianze di imprenditrici che operano in questi settori, e al mondo della scuola le opportunità che gli enti camerali e altri organismi possono favorire». La Giornata del 26 aprile, inserita nel calendario delle attività previste nell’ambito dell’orientamento al lavoro e alle professione, uno degli asse strategici delle nuove camere di Commercio, prevede il coinvolgimento attivo di due fablab del capoluogo.