Arbitrato - CCIAA DI POTENZA

Menů di navigazione rapido

Logo della Camera di Commercio di Potenza



Camera di Commercio
Industria Artigianato e Agricoltura di Potenza

Cartella selezionata

  • ..
  • Arbitrato

 

 

CONTENUTI

Costituzione del Consiglio della Camera di Commercio della Basilicata

Camera

Servizi Amministrativi

Promozione

Informazione economica

Amministrazione Trasparente

Sportello Legalità

I 150 della Camera di commercio

Albo Pretorio on line

Azienda speciale

News correlate:

22/11/2017

Periti ed esperti: richiesta rinnovo tessera anno 2018

Si comunica che, in riferimento all’art.11 del regolamento che disciplina la formazione del Ruolo Periti ed Esperti, ...

 

22/11/2017

Lo startupper lucano che vuole dire addio ai volantini pubblicitari

L’app è in lavorazione, e sarà un aggregatore in cui ogni cittadino potrà ricercare il prodotto...

 

20/11/2017

I piccoli imprenditori possono competere sul piano della specializzazione e delle relazioni con il cliente

Il passaggio al digitale, la paura di poter essere sopraffatti da un mercato che vede sempre più prevalere i...

 

Arbitrato

La Camera Arbitrale, che č attiva presso la Camera di Commercio di Potenza, č un organismo creato per fornire agli operatori economici uno strumento rapido di risoluzione delle controversie: l'arbitrato.

Per accedere alla procedura arbitrale č necessario che le parti manifestino espressamente la loro volontŕ.
Tale volontŕ si manifesta con l'inserimento di una clausola compromissoria o arbitrale nel contratto al momento della sua conclusione, oppure, una volta che la controversia sia giŕ insorta, stipulando uno specifico accordo detto compromesso arbitrale.


Vantaggi:

- Tempi brevi per la decisione;
- Costi contenuti e predeterminati dalle tariffe arbitrali;
- Competenza tecnica dell'arbitro o del Collegio Arbitrale e riservatezza della procedura;
- Trasparenza del procedimento: la Camera di Commercio ne garantisce l'imparzialitŕ, regolamentandone le fasi.


Come si svolge la procedura arbitrale

Come da regolamento, chi intende promuovere il procedimento deposita presso la Segreteria della Camera Arbitrale un'istanza, contenente il nominativo dell'arbitro prescelto, i quesiti da risolvere, il compromesso o la clausola arbitrale.
Le controversie sono risolte da un arbitro unico o da un collegio di tre arbitri scelti tra gli iscritti ad un apposito Albo consultabile presso la Segreteria della Camera Arbitrale.


Per informazioni rivolgersi:

Nome Ufficio: Ufficio Arbitrato
Indirizzo: Corso XVIII Agosto, 34
Riferimenti:
Rosanna Lombardi
Telefono: 0971/412271
Email: rosanna.lombardi@pz.camcom.it
Patrizia Anzano
Telefono :0971/412278
Email: patrizia.anzano@pz.camcom.it
Orari:  
LUNEDI’-VENERDI' 8,45 – 13,00
MARTEDI’ E GIOVEDI' 15,30 – 17,15

 

icona allegato Il Regolamento (doc, 56kB )
icona allegato Il vademecum (doc, 79.5kB )
icona allegato Le tariffe (doc, 41.5kB )

 

Data di redazione: 3/5/2017

 

[Stampa]  [Apri a pagina intera]

 

Social forum

  • Seguici su
    • Facebook
    • Twitter
    • Youtube